Alta montagna e ghiacciai

L’alta quota e l’alpinismo sui ghiacciai per percorrere la storia della grande guerra o per salire le più prestigiose e alte cime del Trentino -Alto Adige. Piccozza, ramponi e corda per salire sulle vette del Trentino che sfiorano i 4000 m.

01.

Carè Alto cresta est - via Cerana

Carè Alto cresta est - via Cerana

La Cresta del Carè Alto richiede sufficienti capacità d’arrampicata, per affrontare una breve e non difficile aretina che accede alla cresta che porta alla cima. Areo percorso in quota in uno degli angoli più selvaggi del gruppo dell’Adamello, per salire su una grande montagna, il Carè Alto 3462 m.

Giornate: 

DURATA: 2 giorni.

02.

Cima Presanella, 3556 m. La regina del Trentino

Cima Presanella, 3556 m. La regina del Trentino

Salita alla più alta cima del gruppo dell’Adamello Presanella attraverso il rifugio Segantini e la val Nombrone. Percorso su ghiacciaio e morena, con una piccola sezione attrezzata su roccia con scalette e funi metalliche.

Giornate: 

DURATA: 2 giorni.

03.

Cresta croce, cima papa Giovanni Paolo 2°

Cresta croce, cima papa Giovanni Paolo 2°

Due giorni sui ghiacciai dell’Adamello per ripercorrere la storia della Guerra Bianca salendo una facile cima di 3400 m. con aereo percorso in cresta con facile a spettacolare arrampicata. Pernottamento al rifugio Lobbie ai Caduti dell’Adamello.

Giornate: 

DURATA: 2 giorni.

04.

Cima Tosa 3139 m & cima Brenta 3150 m. sul tetto del Brenta

Cima Tosa 3139 m & cima Brenta 3150 m. sul tetto del Brenta

Il gruppo delle Dolomiti di Brenta presenta due cime imponenti e alte che dominano tutto il massiccio.
Proponiamo la salita di una delle due cime, dove si necessitano allenamento e abitudine all’altezza.
Percorso vario su nevai, via ferrata e facile scalata su roccia.

Giornate: 

DURATA: 2 giorni.